CANONE UNICO PATRIMONIALE

Il nuovo CANONE UNICO PATRIMANIALE, introdotto dalla Legge 160/2019, dal 1° gennaio 2021 sostituisce:

– la Tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (Tosap);
– il Canone per l’occupazione di suolo pubblico (Cosap);
– l’Imposta comunale sulla pubblicità (Icp);
– i Diritti sulle pubbliche affissioni (Dpa);

 

Il presupposto del canone è:

  • l’occupazione, anche abusiva, delle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico
  • la diffusione di messaggi pubblicitari, anche abusiva, mediante impianti installati su aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti, su beni privati laddove siano visibili da luogo pubblico o aperto al pubblico del territorio comunale, ovvero all’esterno di veicoli adibiti a uso pubblico o a uso privato.

 

La scadenza per il pagamento della Tosap è fissata al 30 giugno 2021

 

l’Imposta comunale sulla pubblicità (Icp) e i Diritti sulle pubbliche affissioni (Dpa) sono gestiti dalla società I.C.A. – IMPOSTE COMUNALI AFFINI – S.R.L. https://www.icatributi.it/